Ecco i vincitori dei Golden Joystick Awards

GJA-2013

GJA-2013

Ieri, al Westminster Bridge Plaza, sono stati annunciati i risultati degli attesi Golden Joystick Awards 2013.
Come prevedibile, Grand Theft Auto V si è aggiudicato la coppa di Game of the Year, ma Naughty Dog e il suo ottimo The Last of Us si è aggiudicata ben tre diversi premi.

Qui potete trovare i video di presentazione dei candidati alle diverse categorie.
Di seguito i vincitori:

  • Best Newcomer: The Last of Us
  • Most Wanted in association with Playfire: Witcher 3: Wild Hunt
  • Best Indie Game: Mark of the Ninja
  • Best Visual Design: BioShock Infinite
  • Best Multiplayer: Payday 2
  • Best Gaming Moment in association with Absolute Radio: Far Cry 3 – The Definition of Insanity
  • Studio of the Year in association with MPG Universal: Naughty Dog
  • Innovation of the Year in association with T3: Oculus Rift
  • Best Storytelling: The Last of Us
  • Best Online Game: World of Tanks
  • Best Handheld Game: Assassin’s Creed 3: Liberation
  • YouTube Gamer Award in association with YouTube: Yogscast
  • Best Gaming Platform in association with Digital Spy: Steam
  • Best Mobile/Tablet Game of the Year: XCOM: Enemy Unknown
  • Game of the Year: Grand Theft Auto 5
  • Hall of Fame: Activison: Call of Duty
  • Lifetime Achievement: Ken Levine

Ricordiamo che i Golden Joystick Awards sono decretati dai voti degli utenti, non dalla critica professionale, quindi non prendetevela troppo se trovate risultati su cui non siete d’accordo.

XenoBahamut

Articoli Correlati:

Marco Patrizi

About

Marco Patrizi inizia a videogiocare a circa 6 anni col mitico Commodore 64 e i coin-op delle sale giochi (di cui sente la mancanza). Da allora, di console in console, non ha mai smesso di menar di pollici sui joypad. Ha seguito ogni generazione di console, giocando a quello che poteva e leggendo del resto, sulle riviste specializzate prima e sui siti internet poi. Scrive recensioni e articoli da diversi anni per realtà online piccole e grandi. Potete trovarlo a straparlare di robe random sul suo blog: http://www.oneinchpunch.it/

You can leave a response, or trackback from your own site.

Commenta con Facebook

Leave a Reply

 

Designed by Oyun - For Green Hosting