Hideaki Itsuno vorrebbe lavorare a Dragon’s Dogma 2

Hideaki-Itsuno-01

Hideaki-Itsuno-01Hideaki Itsuno, director (tra le altre cose) di Dragon’s Dogma, sembra pieno di idee e ambizioni per i franchise di casa Capcom.
In una recente intervista alla community giapponese PlayStation ha manifestato apertamente l’interesse a sviluppare un seguito della sua ultima opera, magari su PlayStation 4. In questo ipotetico sequel potrebbero trovare posto alcune delle idee degli sviluppatori che furono scartate dal prodotto finale. Itsuno afferma di avere in mente già diverse nuove idee:

«Nella mia testa ho una storia e un’ambientazione per il prossimo [episodio, Ndr], ma non è qualcosa di facilmente realizzabile… (ride)»

Insomma le idee e la voglia di creare il titolo ci sarebbero, ma ha anche precisato che far partire lo sviluppo di un gioco di tale portata è difficile senza una solida domanda dei  giocatori. Insomma il messaggio implicito è chiaro: chiedete a gran voce alla Capcom un seguito e magari potremo realizzarlo.

Ma le ambizioni di Itsuno vanno ben oltre Dragon’s Dogma. Nella stessa intervista ha dichiarato che gli piacerebbe realizzare un Devil May Cry 5 e un seguito di Rival Schools, ma anche di avere delle idee per un simulatore di giardino e di innovare il panorama deipicchiaduro:

«Mi piacerebbe anche creare un gioco che catturi il combattimento autentico e, come fece Street Fighter II, sviluppare un nuovo genere di fighting game.»

Hideaki-Itsuno-02

Insomma le aspirazioni di Itsuno sono tante, e anche se ammette che non sarà facile trovare gli investimenti necessari per questi progetti, rimane fiducioso che una chance si potrebbe presentare in futuro.

XenoBahamut

Articoli Correlati:

Marco Patrizi

About

Marco Patrizi inizia a videogiocare a circa 6 anni col mitico Commodore 64 e i coin-op delle sale giochi (di cui sente la mancanza). Da allora, di console in console, non ha mai smesso di menar di pollici sui joypad. Ha seguito ogni generazione di console, giocando a quello che poteva e leggendo del resto, sulle riviste specializzate prima e sui siti internet poi. Scrive recensioni e articoli da diversi anni per realtà online piccole e grandi. Potete trovarlo a straparlare di robe random sul suo blog: http://www.oneinchpunch.it/

You can leave a response, or trackback from your own site.

Commenta con Facebook

Leave a Reply

 

Designed by Oyun - For Green Hosting