Da oggi Nintendo non produrrà più Wii

nintendo wii

nintendo wii

Nintendo Japan ha rilasciato un comunicato ufficiale nel quale annuncia la fine della produzione di console Wii, che ricordiamo essere la quinta console da casa della società. Wii conclude superando di poco i 100 milioni di unità vendute in tutto il mondo, record assoluto per questa generazione, ma non abbastanza per battere il Game Boy (118.7 milioni) ed il Nintendo DS (153.93 milioni).

Finisce il ciclo di una console che ha cambiato l’esperienza videoludica, molto più di quanto abbiano fatto PS3 ed Xbox 360, costrette ad inseguire il successo della scatolina bianca; criticata ampiamente per la staticità dei suoi giochi, per l’abbondanza di titoli casual e per famiglie e mancanza di esperienze hardcore, Wii ha risposto con titoli altisonanti che ben poche persone hanno indagato ed apprezzato (No More Heroes, Xenoblade Chronicles, Pandora’s Tower, The Last Story, Fragile Dreams, Arc Rise Fantasia per citarne alcuni), pienamente in grado di regalare emozioni più forti di tanti altri giochi targati Sony o Microsoft. Tutto questo senza parlare di periferiche come il wiimote o la balance board.

Insomma siamo di fronte all’epilogo di una console di successo e sottovalutata, ben più efficiente di Wii U, che ancora fatica a decollare ma che punta tutto sui prossimi titoli natalizi.

Rain

Articoli Correlati:

About

Amante dei videogiochi di nicchia e della natura, il mio scopo è trovare la vera essenza dei titoli che gioco attraverso analisi filosofica, musica ed emozioni.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Commenta con Facebook

Leave a Reply

 

Designed by Oyun - For Green Hosting