Tanti Auguri Playstation!

PlayStation_3_2440947b

Grandi festeggiamenti nella sede Sony in questi giorni. Giusto questo 29 settembre infatti la casa nipponica ha tagliato il traguardo della maggiore età della Playstation!

PlayStation

Arrivata in Europa il 29 settembre 1995, la prima console Playstation segnò il passaggio da 8 a 32 bit per le console di casa, portando nelle nostre case ambientazioni 3D e una tipologia di gioco fino ad allora inaspettata. La console sfiorò i 50 milioni di unità nel mondo dopo solo 3 anni.

Playstation

Il 24 novembre 2000 ci stupiscono ancora con la Playstation 2, console che iniziò a fondere l’universo ludico con quello cinematografico, ci hanno meravigliato con effetti speciali e non c’è da stupirsi che nel corso della sua vita, l’amata PS2 ha raggiunto i 155 milioni di unità, guadagnandosi il titolo di console più venduta della sua generazione.

PlayStation_3_2440947b

Eccoci allora al 2007, data di entrata in scena della Playstation 3, che è andata ad approfondire tutti i temi che la Sony già aveva sondato con la PS2 integrandoli in modo fluido e facile da accedere, rendendo la PS3 il fulcro dell’intrattenimento da salotto.

Per questa occasione la Sony è ben lieta di ringraziare noi giocatori che, stando alle parole del comunicato stesso siamo “i veri protagonisti dell’incredibile storia di Playstation” anche se, francamente, penso che anche la casa giapponese meriti in questa occasione un bel grazie da parte di tutti noi, perché pur tenendoci svegli la notte ad insultare il televisore e a disintegrare controller contro i muri di casa, ci ha fatto un enorme piacere.

sony_playstation_4

E ora, dopo vari sentimentalismi, vediamo come continuerà questa storia, andando verso i 25 anni con la nuova Playstation 4!

Articoli Correlati:

Mauro "Shindeor" Piccillo

About

Nato a Pisa e trasferitosi successivamente in vari luoghi europei, Mauro trova la sua stabilità nei videogiochi e uno spiccato interesse per il Giappone, elementi che lo porteranno a una laurea in Lingua e cultura Giapponese (della quale non si pente affatto), un periodo di soggiorno prolungato su suolo nipponico e successivamente un Master in grafica 3D. Non ama parlare di se in terza persona, ma quando ce ne è bisogno è sempre pronto.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Commenta con Facebook

Leave a Reply

 

Designed by Oyun - For Green Hosting