Valve annuncia lo Steam Controller

SteamController03

steam-icon

Dopo gli annunci, in questa stessa settimana, di Steam OS e Steam Machine, ecco l’ultimo coniglio del cilindro di Valve.
Nato dalle accurate sperimentazioni attuate da un anno a questa parte, il controller supporterà tutti i giochi su Steam, compresi quelli più vecchi e persino quelli non concepiti per essere giocati tramite joypad.

SteamController01

Per la natura stessa della piattaforma madre, lo scopo di questo controller è quello di far sentire a proprio agio i giocatori abituati a mouse&tastiera.
Come è facile notare, al posto dei canonici stick analogici, croce direzionale e tasti principali, sono presenti due trackpad circolari, ciascuno avente un trackpad ad alta risoluzione alla base che sarà anche “cliccabile”. Grazie al nuovo sistema di feedback aptico, che utilizza due attuatori risonanti lineari, cioè due pesi elettromagnetici collegati ad ognuno dei trackpad, il controller sarà capace di trasmettere un’enorme varietà di forza e vibrazione, consentendo un’eccellente sensibilità di input.

SteamController02

Al centro è presente un touch screen ad alta risoluzione, tramite il quale il giocatore potrà visionare varie azioni e voci di menù. Sarà sufficiente toccare la superficie per far apparire la schermata in sovrimpressione sullo schermo principale, evitando quindi di dover dividere l’attenzione su più display contemporaneamente.

Infine, Valve ha spiegato che i tasti saranno funzionali alla frequenza di uso delle azioni dei rispettivi giochi. Nell’immagine qui sotto, ad esempio, è mostrata la disposizione di default per giocare a Portal 2. Ad ogni modo i giocatori potranno personalizzarli a loro piacimento.

SteamController03

Lo Steam Controller sarà incluso nella Steam Machine, ma Valve assicura che non sarà indispensabile per usarlo e che funzionerà su una qualsiasi versione di Steam.

XenoBahamut

Articoli Correlati:

Marco Patrizi

About

Marco Patrizi inizia a videogiocare a circa 6 anni col mitico Commodore 64 e i coin-op delle sale giochi (di cui sente la mancanza). Da allora, di console in console, non ha mai smesso di menar di pollici sui joypad. Ha seguito ogni generazione di console, giocando a quello che poteva e leggendo del resto, sulle riviste specializzate prima e sui siti internet poi. Scrive recensioni e articoli da diversi anni per realtà online piccole e grandi. Potete trovarlo a straparlare di robe random sul suo blog: http://www.oneinchpunch.it/

You can leave a response, or trackback from your own site.

Commenta con Facebook

Leave a Reply

 

Designed by Oyun - For Green Hosting