Pseudo-Presentazione

Ribes Bianco. E’ un frutto piccolo e tondo, quando lo assaggi per la prima volta forse ti aspetti qualcosa di dolce, invece è aspro. Piacere, questa sono io. Ho scelto questo nickname per ribadire –a me stessa, anche- che le apparenze deludono chi ci fa troppo affidamento. Temo che la superficialità di pensiero sia la vera piaga del genere umano.

Scriverò qui quando la mia mente sarà convinta di poter lasciare qualcosa di significativo, dal momento che adesso non è una di quelle volte, termino qui la mia presentazione.

Irene "RibesBianco" Caroti

About

Nata a Firenze e trapiantata a Roma, si appassiona ai videogiochi fin da bambina, quando, complice un padre videogiocatore, inizia ad aprire il fuoco sui cattivi di Doom e Quake con grande soddisfazione. Crescendo mette giudizio e si dedica a lunghe sessioni di gioco su RPG e giochi strategici. L'altra grande passione di Ribes sono le lingue: da qui il suo ruolo di traduttrice di EIR, nonché quello di grammar nazi ufficiale all'ennesima potenza.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Commenta con Facebook

Leave a Reply

 

Designed by Oyun - For Green Hosting