Neil Gaiman annuncia il suo primo videogioco

Wayward Manor

Wayward Manor

Neil Gaiman non smette mai di stupirci. Lo scrittore inglese avrebbe infatti deciso che, dopo aver conquistato essenzialmente tutti i media grazie a trasposizioni cinematografiche, televisive e radiofoniche delle sue opere letterarie (Stardust, Coraline, Nessun Dove e forse un giorno American Gods), per non contare chiaramente Sandman (per dirne uno) dal punto di vista fumettistico, avrebbe deciso di invadere anche la scena videoludica con il suo stile macabro, umoristico e fantastico, presentando oggi Wayward Manor, il suo primo videogioco, in sviluppo con The Odd Gentlemen.

Il gioco ci calerà nei panni di un fantasma con la missione sacra di liberare casa sua dai fastidiosi abitanti aventi un battito cardiaco. La prima parte verrà lanciata questo autunno su PC, Mac e Tablet e il carissimo Neil si augura che con il successo adeguato possa continuare oltre (e fosse per me caro mio potrebbe andare avanti parecchio!). Per ora è possibile preordinare il gioco dal sito ufficiale con pacchetti differenti in pieno stile Kickstarter con prezzi che variano dai 10 ai 10.000 Dollari (con l’ultimo pacchetto ci si aggiudica anche una cena con Neil Gaiman a Los Angeles).

Non so voi, io personalmente non vedo l’ora.

Vi lascio ora al video in cui Gaiman stesso ci parla di Wayward Manor!

  

Mauro "Shindeor" Piccillo

About

Nato a Pisa e trasferitosi successivamente in vari luoghi europei, Mauro trova la sua stabilità nei videogiochi e uno spiccato interesse per il Giappone, elementi che lo porteranno a una laurea in Lingua e cultura Giapponese (della quale non si pente affatto), un periodo di soggiorno prolungato su suolo nipponico e successivamente un Master in grafica 3D. Non ama parlare di se in terza persona, ma quando ce ne è bisogno è sempre pronto.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Commenta con Facebook

Leave a Reply

 

Designed by Oyun - For Green Hosting