Ecco l’XBOX ONE!

microsoft-xbox-one

XboxOne_RGB_horizontal

Buona sera a tutti! Ecco quindi al dopo-partita della conferenza Microsoft che ha presentato la propria console next-gen, l’Xbox One (Il nome, ammettiamolo, non se lo aspettava nessuno). Da quanto è emerso in questa conferenza, la Microsoft non ha puntato solo a una console volta all’ambito videoludico, bensì si rivolge anche all’intrattenimento familiare, portando sulle nostre TV film, telefilm, musica, eventi sportivi e Skype (cosa che in realtà non ci provoca un grosso WOW di sorpresa, visto l’attuale tendenza già di questa Xbox e delle ultime console Sony).

XboxMoviesTVUIENUSFinalVediamo quindi quali sono le caratteristiche che alla Microsoft preme di più che ci vengano notificate riguardo a questa prossima aggiunta nei nostri salotti:

1. TV su Xbox One: si potrà infatti navigare, guardare TV in diretta via cavo, internet o decoder satellitare.

2. Schermata iniziale: Per accendere il sistema è sufficiente pronunciare “Xbox On” e sarà visualizzata una schermata iniziale personalizzata con giochi, trasmissioni televisive e contenuti per l’intrattenimento preferiti dall’utente.

3. Funzione “Snap”: Sullo schermo principale sarà possibile fare due cose contemporaneamente, come giocare a qualcosa mentre si guarda un film o si chiacchera su Skype (possibilmente precisando agli interlocutori che gli insulti non sono diretti, quasi mai, a loro).

4. Skype per Xbox One: già menzionato, quello che non abbiamo detto è che si tratta di una versione creata appositamente per questa console, cosa vuol dire oltre al fatto che è sulla TV? Ci stiamo lavorando.

5. Tendenze: Saranno sempre visibili i trend televisivi per scoprire i contenuti più seguiti dagli amici e dalla community di Xbox.

6. OneGuide: Per ottenere una guida personalizzata dei programmi basta indicare a voce la rete televisiva, il nome del programma o l’orario.

Andando oltre questi punti, la Microsoft ha creato un sistema operativo ad hoc per la console, che permette per l’appunto di giocare e fare qualsiasi cosa sulla console, senza bisogno di cambiare input, equipaggiando la neonata con un processore x86 a otto core e oltre 5 miliardi di transistor, volti a diminuire a livello infinitesimale i tempi di lag e di caricamento.

FM5 - 07 - Xbox Reveal - 2013-05-21Ecco ora a voi qualche titolo su cui la casa produttrice ha voluto sbottonarsi prima dell’E3:

Forza Motorsport 5 di Turn 10 Studios, Call of Duty: Ghosts, FIFA 14, Madden NFL 25, NBA LIVE 14, EA SPORTS UFC, Quantum Break di Remedy Entertainment (Max Payne, Alan Wake).

Oltre ai titoli ludici annunciati, la Microsoft ha anche presentato due collaborazioni per contenuti esclusivi, ovvero la serie TV live-action di “Halo“, prodotta da Steven Spielberg e dotata di contenuti interattivi e una collaborazione con la National Football League (NFL).

Sui servizi di Xbox Live ci sono parecchie novità, vediamole insieme:

1. Smart Match: servizio volto all’eliminazione dei tempi di attesa per trovare compagni di gioco in multiplayer.

2. Game DVR: sarà possibile immortalare le proprie partite e memorizzarle sul cloud per poi condividerle (se si vuole)

3. Giochi “vivi”: Più si gioca, più i mondi dinamici e viventi si evolvono e migliorando con una progredita intelligenza artificiale che impara lo stile di gioco dell’utente.

4. Più ampio sistema di obiettivi: il nuovo sistema immortala su video i migliori momenti dell’utente e amplia gli obiettivi di gioco offrendo nuovi riconoscimenti. Sarà inoltre possibile importare il proprio punteggio dall’Xbox 360.

5. Xbox SmartGlass: questo sistema consente di visualizzare rapidamente e direttamente i contenuti della propria consola sul proprio dispositivo nei giochi supportati.

L’Xbox One sarà dotata di un lettore Blu-ray (la SONY ringrazia), un Kinect da 1080p completamente riprogettato (che amplia quindi reattività, campo visivo e fedeltà oltre a rilevare movimenti più precisi quali la rotazione del polso), un pad riprogettato sia fisicamente e tecnicamente, sia per operare in sinergia con il Kinect (famoso anello mancante del primo esperimento Kinect rispetto ad altri controller a movimento).

 QuantumBreak_Screenshot2

Riassumendo quindi, la Microsoft ci ha offerto molte notizie oggi, ma si è soffermata soprattutto sull’aspetto interattivo e “da salotto” della console, senza fare grandi presentazioni o calarsi troppo nel gaming, ma di sicuro all’ormai prossima E3 non ci deluderà nel darci le ultime informazioni su questa nuova console.

Xbox_Consle_Sensr_controllr_F_TransBG_RGB_2013

Articoli Correlati:

Mauro "Shindeor" Piccillo

About

Nato a Pisa e trasferitosi successivamente in vari luoghi europei, Mauro trova la sua stabilità nei videogiochi e uno spiccato interesse per il Giappone, elementi che lo porteranno a una laurea in Lingua e cultura Giapponese (della quale non si pente affatto), un periodo di soggiorno prolungato su suolo nipponico e successivamente un Master in grafica 3D. Non ama parlare di se in terza persona, ma quando ce ne è bisogno è sempre pronto.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Commenta con Facebook

Leave a Reply

 

Designed by Oyun - For Green Hosting