Lost Planet 3 fa il pieno di contenuti

lostplanet3

Torna a farsi sentire a gran voce Lost Planet 3, sparatutto in terza persona dell’ormai celebre serie, sviluppato da Spark Unlimited e pubblicato da Capcom. Analizziamo prima di tutto il game profile del gioco.

Descrizione del gioco:

L’ultimo capitolo della serie Lost Planet arriva su XBOX 360, PC e PS3 il 30 Agosto 2013. Le condizioni estreme ed imprevedibili che caratterizzano la serie tornano anche in questo capitolo, più dure di sempre. Lost Planet 3 svela nuove verità sul pianeta inquietante e sulla storia coloniale di E.D.N. III. Lost Planet 3 ci presenta Jim Peyton, pilota di Rig, che lascia la terra per accettare un contratto pericoloso ma lucrativo su E.D.N. III. Ingaggiato da Neo-Venus Construction (NEVEC), Jim fa parte di un gruppo di pionieri scelti dalla base Coronis, il cui obiettivo è quello di sondare il territorio inesplorato e collezionare campioni di riserve naturali di energia del pianeta: la Thermo-Energia. NEVEC pensa che tale risorsa possa risolvere la crisi energetica che affligge la Terra. Lost Planet 3 propone un miscuglio di azione sia all’interno che all’esterno del Rig di Jim. Vero e proprio rifugio e misura di protezione contro il clima inospitale, il Rig di Jim dimostrerà che i suoi armamenti sono molto utili sia per cavarsela contro gli Akrids (visuale prima persona), sia per svolgere il lavoro previsto dal contratto. Una volta fuori dal Rig, l’azione passa in visuale in terza persona, e Jim si ritrova alla mercé del pianeta. Dovrà quindi combattere i nemici grazie all’aiuto di armi e tecniche corpo a corpo, tentando anche di sopravvivere alle forze della natura. Componendosi di una sostanziosa modalità multiplayer ed un’avvincente campagna singola, Lost Planet 3 scaverà più a fondo nell’universo della serie, e svelerà le verità più nascoste nell’ambiente unico e dinamico di E.D.N. III. Durante un attacco degli Akrids, nativi di E.D.N. III, il Rig di Jim cade in un crepaccio, lasciandolo ferito e privo di sensi. Jim si sveglia in quella che sembrerebbe essere una base segreta, dissimulata al di sotto della superficie del pianeta gelato. Dopo la sua scoperta, viene salvato da una degli abitanti della base, Mira, figlia di So’ichi (Leader dei Pirati della Neve). Jim si accorge presto che i NEVEC non sono gli unici abitanti del pianeta. Nel momento dell’incontro con i Pirati della Neve, le verità sono prossime ad essere svelate, e concernono i cattivi presentimenti nei riguardi del pianeta e la sua storia coloniale.

Caratteristiche:

- Ritorno alle condizioni estreme: riportando la serie alle origini, Lost Planet 3 torna su E.D.N. III, e offre un mondo dinamico e più pericoloso che mai.

- Superate gli ostacoli: incarnate Jim, un operaio, accettando la missione in un ambiente ostile, per guadagnare bonus sul rischio e tornare a casa, presso la famiglia.

- Un secondo rifugio: proteggetevi dagli ostili Akrids e dalle tempeste di ghiaccio imprevedibili di E.D.N. III, grazie all’Utility Rig. Equipaggiato con armamenti disparati, tra i quali un argano che permetterà di selezionare i nemici a distanza, ed un trapano che permetterà di abbattere i nemici più grossi, dovrà essere maneggiato con saggezza dai giocatori per sopravvivere.

- Un gameplay vario: affrontate a piedi condizioni estreme, oppure approfittate della sicurezza del Rig durante le sequenze di combattimento in prima persona.

- Tempesta all’orizzonte: le condizioni meteorologiche instabili di E.D.N.III affliggeranno il vostro modo di giocare. Creeranno ambientazioni grandiose alle quali i giocatori dovranno adattarsi.

- Un’esperienza cinematica intensa: sviluppato con l’Unreal Engine 3, Lost Planet 3 offre un terreno unico e visivamente stupendo che avrà impatto sul gameplay.

- Dei nemici mortali: gli Akrids sono di ritorno, più grandi e più minacciosi. Il nuovo Akrid Carrier ha il potere di liberare dei piccoli organismi sui suoi aggressori per difendersi. Il Carrier può anche sollevarsi ed impalare il suo avversario con le sue potenti zampe anteriori. Utilizzare le armi o il Rig di Jim per scoprire la parte centrale difesa da una corazza esterna sarà l’unico modo di ucciderlo.

- Risparmiate le vostre energie: collezionate energia installando delle zone termiche, ed utilizzate queste riserve per migliorare le armi. Più tempo lascerete l’installazione al suolo, più energia raccoglierete, ma rischierete anche di aumentare la riproduzione degli Akrids, che renderà la zona più instabile e rischiosa.

- Svelate le verità nascoste di E.D.N. III: questo mondo inesplorato racchiude segreti. Che cosa nasconde E.D.N. III? Tutto verrà svelato in Lost Planet 3.

- Pianeta abbandonato?: Lost Planet 3 proporrà una serie di modalità multigiocatore che sublimeranno l’esperienza del mondo di Lost Planet.

Abbiamo per voi anche un trailer della nuova modalità multiplayer! Eccovelo:

  

Non è finita qui, perché oltre al trailer abbiamo anche una serie di screenshot ad altissima definizione.

Lost Planet 3 uscirà quindi in Europa il 30 Agosto 2013 per PS3, XBOX 360 e PC.

Rain

Articoli Correlati:

About

Amante dei videogiochi di nicchia e della natura, il mio scopo è trovare la vera essenza dei titoli che gioco attraverso analisi filosofica, musica ed emozioni.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Commenta con Facebook

Leave a Reply

 

Designed by Oyun - For Green Hosting