Adam Orth lascia Microsoft

adam orth tweet

Vi ricordate del creative director di Microsoft Adam Orth? Ne avevamo parlato sulla nostra pagina Facebook quando uscirono i rumor sulla connessione ad internet necessaria per giocare ai giochi della prossima XBOX; in quell’occasione Orth dichiarò con un tweet di non comprendere le lamentele relative al possibile rumor in caso di conferma, sostenendo che ormai tutti i dispositivi sono sempre connessi ed offendendo alcuni utenti in un botta e risposta con un possibile amico di Bioware.

Game Informer ha ieri scoperto che Orth ha lasciato la compagnia, ma non si sa se le dimissioni siano volontarie oppure forzate. In ogni caso viene da pensare che Microsoft abbia deciso di allontanarlo per aver fatto campagna pubblicitaria contro la nuova XBOX, partendo dal presupposto che la compagnia non abbia mai neanche minimamente pensato ad introdurre la connessione forzata per i giochi. Microsoft ha comunque rilasciato un comunicato di scuse per il comportamento dell’impiegato, dichiarando che le direttive di mercato di XBOX sono di altra natura rispetto a quanto emerso dai rumor.

Adam Orth non ha ancora aggiornato il profilo di LinkedIn, da lì forse sapremo qualcosa in più.

Rain

Articoli Correlati:

About

Amante dei videogiochi di nicchia e della natura, il mio scopo è trovare la vera essenza dei titoli che gioco attraverso analisi filosofica, musica ed emozioni.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Commenta con Facebook

Leave a Reply

 

Designed by Oyun - For Green Hosting