Chiude lo Square Enix Showcase, diamo il benvenuto ad ARTNIA

Artnia 1

Il 25 Novembre scorso ha ufficialmente chiuso quella che era ormai diventata una tappa fissa di pellegrinaggio per tutti i fan di Final Fantasy, Kingdom Hearts e Dragon Quest: lo Square Enix Showcase.
Lo Square Enix Showcase che accoglieva i suoi clienti con il personale vestito da Turks di FFVII, con la statua a dimensione naturale di Sephiroth  e con il cappotto di Genesis indossato da GACKT nel video “Redemption” ha chiuso per lasciare spazio ad ARTNIA, il nuovo character goods shop della ricca casa giapponese.

Eyes in Rome è andata a far visita ad ARTNIA situata all’interno dello Shinjuku Eastside Square di Tokyo: la nuova sede degli uffici Square Enix. L’immenso grattacielo oltre ai controllati e privati uffici della casa videoludica nipponica, presenta convenience store e negozi tutti a tema Square Enix. Tra questi risalta il piccolo, bizzarro edificio che ospita ARTNIA; una costruzione bianca dalla forma tondeggiante che vende gadget e goods per tutti gli appassionati.Ma oltre alle slime di Dragon Quest, l’ombra di Rinoa nella sua celebre posa durante il ballo di FFVIII che si può trovare in vetrina, ai peluches in dimensioni reali di Tomberry e Kyactus, ARTNIA ha al suo interno anche un bar con sedie e tavolini per intrattenere fan di tutte le età con cocktail dai nomi familiari quali Ifrit, Shiva o Elixir; oppure per sorprendere i più golosi con pancake con stampe di chocobo o coppe gelato con buster sword incastonate tra banane e cioccolato.

Che futuro si prospetta per la nuova ARTNIA, diventerà il nuovo luogo di incontro per fan e appassionati delle serie Square Enix…?
Ma sopratutto… Che fine ha fatto quel Sephiroth a dimensioni reali?!

Squall

You can leave a response, or trackback from your own site.

Commenta con Facebook

Leave a Reply

 

Designed by Oyun - For Green Hosting