Numerosi dettagli per The Witcher 3: Wild Hunt

the witcher 3 wild hunt

The Witcher 3: Wild Hunt si arricchisce di ulteriori conferme ed informazioni grazie alle preview tedesche di PC Games e Gamestar; in generale il gioco si avvicinerebbe molto alle meccaniche di gioco di Assassin’s Creed e Fallout.

Prima di tutto, il gioco avrà tre possibili finali della durata di un’ora ciascuno, ed alcuni elementi e personaggi varieranno se avremo importato il salvataggio di The Witcher 2. La durata complessiva della storia si attesta invece sulle 50 ore.

Geralt, il protagonista, potrà acquistare cavalli o domarli, arrampicarsi e saltare negli scenari di gioco, cacciare animali per pelli ed artigli (in pieno stile Assassin’s Creed III); le città saranno più interattive e varieranno le attività in base alle azioni del giocatore. Per quanto riguarda il combattimento ci sarà una novità interessante: pare che sarà possibile individuare parti del corpo del nemico per poi colpirle singolarmente in base alle capacità ed allo status del personaggio.

Dettagli minori riguardano l’assenza dei Quick Time Event, la possibilità di raggiungere il 60 come livello massimo, un sistema di compravendita nuovo, mini giochi con lancio di ascia e carte, alternanza di giorno e notte con relative condizioni atmosferiche, interfaccia utente dedicata per ogni console.

Insomma questo nuovo capitolo, che termina le avventure di Geralt, fa il pieno di novità e si rende sempre più interessante.

Ricordiamo che The Witcher 3: Wild Hunt è sviluppato da CD Projekt RED per PC e PS4, ed è in uscita nel 2014. Supporterà il nuovo motore grafico RED Engine 3.

Rain

Articoli Correlati:

About

Amante dei videogiochi di nicchia e della natura, il mio scopo è trovare la vera essenza dei titoli che gioco attraverso analisi filosofica, musica ed emozioni.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Commenta con Facebook

Leave a Reply

 

Designed by Oyun - For Green Hosting