DMC Devil May Cry vende poco in Giappone e Regno Unito

 Devil May Cry logo

Sono usciti i dati di vendita di DmC in Giappone da poco tempo, ed i risultati sono abbastanza allarmanti: 110.000 copie vendute per Playstation 3 ed approssimativamente 6.000 per XBOX 360, nonostante il primato settimanale di vendite. Ora, lasciando perdere il fatto che la console di Microsoft ha scarsissimo seguito in suolo nipponico, la versione PS3 ha subito un duro colpo, soprattutto considerando che nello stesso tempo Devil May Cry 4 vendette il doppio (e 6 volte di più per XBOX 360). Anche considerando le copie distribuite le vendite sono state del 60%, e non sappiamo se Capcom consideri questo risultato buono o cattivo.

Sicuramente dal punto di vista di approccio con il pubblico è stato un relativo passo falso, perché secondo alcuni sondaggi a molti fan non è piaciuto il cambio di stile rispetto ai canoni della serie; però Capcom con questo sistema avrebbe voluto attirare più casual gamers, cosa che a quanto pare non si è realizzata. Non è neanche da dire che considerare solo il Giappone sia sbagliato, dato che sembrerebbe che le vendite inglesi siano un terzo di quelle del predecessore, con il titolo comunque in prima posizione settimanale.

Dobbiamo quindi attendere di capire quale possa essere la reazione di Capcom e se il budget e la manodopera per sviluppare il gioco siano in linea con le vendite, almeno per il momento.

Rain

  
  
  

Articoli Correlati:

About

Amante dei videogiochi di nicchia e della natura, il mio scopo è trovare la vera essenza dei titoli che gioco attraverso analisi filosofica, musica ed emozioni.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Commenta con Facebook

Leave a Reply

 

Designed by Oyun - For Green Hosting