Otome Game Awards 2012 – Risultati parziali pubblicati su Girl’s Style

Dengeki Girl’s Style ha reso noti i risultati dell’edizione 2012 dell‘Otome Game Awards nel numero di Febbraio.
Il sondaggio è ancora in corso, purtroppo è ovviamente solo per il pubblico giapponese, e i risultati finali verranno pubblicati ad Aprile 2013. Nell’elenco seguente vengono mostrate le prime otto cateogorie, mentre le ultime due, “Personaggio non protagonista preferito” e “Otomegame che ti fanno piangere“, verrano pubblicate direttamente a sondaggio utlimato.
In attesa dei prossimi sviluppi vi mostriamo la classifica tradotta dalla rivista:

Categoria videogiochi di consumo

  • 1. Uta no Prince-sama♪ Debut (476 voti)
  • 2. Amnesia Later (345 voti)
  • 3. Brothers Conflict Passion Pink (291 voti)

Categoria giochi per PC

  • 1. Starry Sky ~After Winter~ (619 voti)
  • 2. Black Wolves Saga -Bloody Nightmare (393 voti)
  • 3. Tokyo Yamanote Boys SWEET JELLY BEANS (103 voti)

Categoria personaggi

  • 1. Ichinose Tokiya da Uta no Prince-sama♪ Debut (366 voti)
  • 2. Kurusu Sho da Uta no Prince-sama♪ Debut (334 voti)
  • 3. Saitou Hajime da Hakuouki Yuugiroku 2 (228 voti)

Categoria scenario

  • 1. Uta no Prince-sama♪ Debut (447 voti)
  • 2. Amnesia Later (337 voti)
  • 3. Jyuuza Engi ~Engetsu Sangokuden~ (204 voti)

Categoria illustrazioni

  • 1. Uta no Prince-sama♪ Debut (436 voti)
  • 2. DIABOLIK LOVERS (370 voti)
  • 3. Starry Sky ~After Winter~ (363 voti)

Categoria doppiatori

  • 1. Miyano Mamoru (377 voti)
  • 2. Toriumi Kousuke (307 voti)
  • 3. Shimono Hiro (276 voti)

Categoria titoli più attesi

  • 1. Uta no Prince-sama♪ All Star (450 voi)
  • 2. Norn9 (373 votes)
  • 3. Brothers Conflict Brilliant Blue (224 voti)

Categoria drama & situation CD

  • 1. DIABOLIK LOVERS (296 voti)
  • 2. Shinsengumi Mokuhiroku Wasurenagusa  (134 voti)
  • 3. Uta no Prince-sama♪ Shuffle Unit CD  (120 voti)

    classifica otome game

bloodyladyrinoa

About

A 10 anni chiede per Natale la Play Station al padre, dopo aver passato l'infanzia a scroccare videogames ai suoi amici maschi (ormai stufi di farsi stracciare a Street Fighter da una ragazzina). Scopre in età adolescenziale i grandi classici, ma intanto ha già perso la testa per Final Fantasy e gli (j)rpg. Il suo sogno è creare videogiochi contraddittori pieni di unicorni e principesse con spade a due mani.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Commenta con Facebook

Leave a Reply

 

Designed by Oyun - For Green Hosting