Darkstalkers Resurrection – Nuove biografie di personaggi

Darkstalkers

La Capcom ha rilasciato oggi delle nuove notizie su Darkstalkers Resurrection, un pacchetto che sarà presto disponibile per il download su Xbox Live e Playstation Network. Il pacchetto conterrà due giochi, Night Warriors: Darkstalkers Revenge e Darkstalkers 3 due giochi picchiaduro usciti per Arcade, Sega Saturn e Playstation (Darkstalkers 3) tra il 1995 e il 1998 e sarà disponibile a 14,99€ o 1600 punti Microsoft.

Darkstalkers Resurrection avrà combattimneti online, filtering grafico HD, differenti angolazioni di videocamera, condivisione dei replay, modalità spettatore, obiettivi in-game (non ce l’aspettavamo), modalità sfida e tutorial (anch’esse inaspettate) e una sezione di contenuti sbloccabili con concept artwork, video e altro.

Le informazioni rilasciate quest’oggi sono delle minibiografie su due dei personaggi che appariranno nel gioco: Felicia e Jon Talbain.

Felicia

Felicia

Felicia fa parte di una razza antropomorfa chiamata le donnegatto, una delle poche razze Darkstalker che sono riuscite a integrasi nella società umana seppur con qualche pregiudizio. Felicia in particolare, rimase orfana da piccola e venne cresciuta da una suora chiamata Sorella Rosa, che l’ha cresciuta in modo dolce e generoso. Nel corso della sua infanzia però l’amore di Felicia per il canto e la danza la portarono verso il sogno di partecipare in un musical.

Alla morte di Sorella Rosa, Felicia abbandonò il convento in cui era cresciuta per viaggiare in America cercando di farsi strada nel mondo dello spettacolo. Esplorando luoghi differenti divenne amica di altre donnegatto che si unirono a lei nella sua missione per diventare famose. Nel suo viaggio, molti Darkstalkers che la incrontrarono la videro come una minaccia ama-umani, forzandola a combattere più di quanto non avrebbe voluto. Ma nonostante tutti i suoi viaggio e tentativi di sfondare, ma il suo bagaglio di esperienza le ricorda che non è la fama la cosa importante, è rendere gli altri felici.

  

Jon Talbain

Jon Talbain

Jon Talbain è stato solo per tutta la sua vita. Sua madre morì poco dopo la sua nascita e l’unica cosa che sapeva di suo padre è che fosse un lupo mannaro. Come tale Jon ereditò la maledizione che lo controllava nelle notti in cui la luna piena splendeva su di lui. La socità in cui provava ad integrarsi lo scansava e così fu ancora solo.

Comunque Jon non permise di farsi controllare dalla bestia dentro di lui e giurò di controllarlo. Per farlo, imparò le arti marziali per disciplinarsi e scavalcare i limiti di umano, per diventare abbastanza forte da combattere il suo lato di lupo.

Partendo per un viaggio di autosoddisfazione, Jon cerca chi è più forte di lui, così da andare oltre ogni limite e così facendo un giorno, forse, tornare umano.

  

Articoli Correlati:

Mauro "Shindeor" Piccillo

About

Nato a Pisa e trasferitosi successivamente in vari luoghi europei, Mauro trova la sua stabilità nei videogiochi e uno spiccato interesse per il Giappone, elementi che lo porteranno a una laurea in Lingua e cultura Giapponese (della quale non si pente affatto), un periodo di soggiorno prolungato su suolo nipponico e successivamente un Master in grafica 3D. Non ama parlare di se in terza persona, ma quando ce ne è bisogno è sempre pronto.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Commenta con Facebook

Leave a Reply

 

Designed by Oyun - For Green Hosting