The Phantom Pain, Kojima dietro di esso?

  

Durante l’evento Video Games Awards 2012 è stato presentato un trailer di un gioco chiamato The Phantom Pain, sviluppato da Moby Dick Studios; il trailer mostra un uomo che si risveglia in un ospedale, e viene aiutato da un altro uomo che lo chiama “soldier” a tentare di fuggire dall’edificio. Si crede che il suddetto Studio faccia parte di Konami Productions, in quanto il video presenta innumerevoli elementi riconducibili ad un nuovo capitolo di Metal Gear Solid, ve ne cito alcuni tra i più evidenti:

-il protagonista somiglia a Snake ed ha una voce simile

-la grafica, soprattutto con la scena del cavallo, ricorda molto il Fox Engine

-il paziente con la testa bendata potrebbe essere l’uomo col volto bruciato di Ground Zeroes

-i due uomini infuocati somigliano a Big Boss e Volgin

-nell’ultima scena il personaggio volante somiglia a Psycho Mantis

-il direttore del gioco è Joakim Mogre (Joakim possibile anagramma di Kojima, Mogre riconducibile ad una squadra di calcio montenegrina, luogo di ambientazione di Metal Gear Rising)

Nel trailer comparirebbe anche Raiden, qualche citazione di Snake Eater e di episodi vecchi; insomma un’ottima mossa per generare hype, anche pechè Ground Zeroes, presentato a settembre, sarebbe il prologo di Metal Gear Solid V. Non ci resta che proseguire le speculazioni ed attendere maggiori dettagli, personalmente non vedo l’ora! Che ne pensate? Potrebbe essere veramente il nuovo MGS?

Rain

 

Articoli Correlati:

About

Amante dei videogiochi di nicchia e della natura, il mio scopo è trovare la vera essenza dei titoli che gioco attraverso analisi filosofica, musica ed emozioni.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Commenta con Facebook

Leave a Reply

 

Designed by Oyun - For Green Hosting