Un MMORPG per Bravely Default?

Bravely Default Praying Brage 300x194 Un MMORPG per Bravely Default?La Square Enix non si lascia sfuggire un’occasione, ecco quindi che a circa due settimana dall’uscita del suo ultimo RPG per Nintendo 3DSBravely Default: Flying Fairy” presenta, in collaborazione con Hangame un RPG Online per PC dal titolo “Bravely Default: Praying Brage“, ambientato 200 anni dopo gli svolgimenti del titolo originale.

Sebbene il sito di “Bravely Default: Praying Brage” al momento sia scarno, ci presenta comunque alcune caratteristiche che sono più una rassicurazione che novità ovvero, il sistema dei combattimenti sarà molto simile a quello presente in Flying Fairy, saranno presenti anche qui i Job e l’artwork è opera di Akihiko Yoshida. Inoltre, essendo l’apertura della fase Open Beta del gioco prevista per il primo Novembre 2012, viene data la possibilità di iscriversi in anticipo (il tutto gratuitamente), ricevendo così all’apertura 3 oggetti in-game.

Agnes Oblige 183x300 Un MMORPG per Bravely Default?

Se quanto detto dal sito può sembrare poco per un gioco in uscita tra 3 giorni (lo è), ci prova Famitsu a colmare alcune delle lacune. Secondo l’articolo uscito sulla rivista questa settimana infatti, il gioco potrà essere collegato a quello del 3DS tramite internet (si presume attraverso il proprio account Members sulla piattaforma Square Enix). Anche in questo capitolo saranno oltre 20 le classi ottenibili. Secondo la storia, il giocatore si calerà nei panni di una delle sacerdotesse dei cristalli (vento, acqua, fuoco, terra), per competere tra di loro. Un’altra cosa svelata da Famitsu sarebbe il nome del personaggio raffigurato anche sul sito, ovvero la Sacerdotessa del Vento Edea Oblige. Interessante notare a questo punto che il character design di questo personaggio è estremamente simile a quello di Edea Lee in Flying Fairy, ma oltre al nome di questa protagonista il cognome è quello di Agnes Oblige, la Sacerdotessa del Vento del capitolo principale, lasciandoci così a immaginare quale possa essere la relazione con i protagonisti del titolo per 3DS.

Sembra un buon tentativo da parte della Square Enix di allungare la giocabilità del proprio RPG, inserendo appunto il collegamento tra i 2 capitoli e francamente, non vedo l’ora di poter constatare quanto la software house abbia centrato il bersaglio.

Articoli Correlati:

Mauro "Shindeor" Piccillo

About

Nato a Pisa e trasferitosi successivamente in vari luoghi europei, Mauro trova la sua stabilità nei videogiochi e uno spiccato interesse per il Giappone, elementi che lo porteranno a una laurea in Lingua e cultura Giapponese (della quale non si pente affatto), un periodo di soggiorno prolungato su suolo nipponico e successivamente un Master in grafica 3D. Non ama parlare di se in terza persona, ma quando ce ne è bisogno è sempre pronto.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Commenta con Facebook

Leave a Reply

Current ye@r *

 

Designed by Oyun - For Green Hosting