EIR Games Cosplay Contest: intervista al vincitore!

DAV_8670-2

DAV_8670-2
Il passato Romics Primaverile 2014 ha permesso a tutti noi di goderci quattro divertentissime giornate, soprattutto con l’ormai famosa gara cosplay, di cui abbiamo fatto anche un dettagliato reportage. Anche noi di EIR Games abbiamo indetto il nostro cosplay contest, inerente però solo ai videogiochi, e siamo ansiosi di presentarvi il nostro campione!
Ringraziamo innanzitutto tutti i partecipanti che sulla nostra pagina hanno contribuito con i loro bellissimi cosplay e vi presentiamo il vincitore di questo primo contest: Leonardo Cherici che ha vinto con il suo Ryze da League of Legends! L’abbiamo incontrato al Romics, questa volta in cosplay di Udyr  (sempre da LoL), e fra una foto e l’altra abbiamo conosciuto meglio il simpaticissimo cosplayer, decretato vincitore a furor di like.
Leonardo, 21 anni, frequenta il DAMS con indirizzo cinema e ci ha raccontato un po’ di lui…

Ciao Leonardo, complimenti! Sei il nostro primo vincitore! Ho subito una domanda per te: come hai conosciuto LoL?
Ciao a tutti  e grazie a chi ha votato per me! LoL l’ho conosciuto tramite degli amici, e piano piano ci sono cascato anche io, come molti!!

 Ahahah, capisco. Giochi molto?
Quando faccio cosplay no… smetto per interi giorni!!

E non è “dannoso?”
Ahahah no, si può fare dai. È sempre un gioco!

Hai partecipato al contest con il cosplay di Ryze, come mai l’hai scelto?
Ho scelto Ryze per partecipare all’evento di lancio di LoL qui in Italia,  a Roma. Il motivo è che in realtà… volevo farmi pelato!! Quindi ho unito l’utile al dilettevole! Comunque mi piace, lo usavo spesso in quel periodo.

E quanto ci hai messo a realizzare il costume? È complicato, con tutto quel blu da dipingersi addosso?
Il cosplay in sé  è stato abbastanza facile da realizzare per quanto riguarda vestiti e accessori: ci ho impiegato una settimana e mezza, due.  Poi c’è stata anche la versione 2.0! Il problema è stato colorarsi… dalle 6 del mattino per circa tre quattro ore, aiutato da un mio amico, che fa il disegnatore e truccatore, anzi lo ringrazio perché metà cosplay è merito suo: Federico Cugliari

E per quanto riguarda Udyr?
Udyr l’ho scelto perché tutti miei amici mi hanno fatto una testa così con questa nuova skin uscita… io non avevo caricato soldi per comprarla e ho detto: “Faccio la mia skin di Udyr con… me stesso!!”

Com’è interpretare un personaggio di LoL?
Dipende, come dico sempre io è anche il  numero che fa il cosplay. Quando si fa il gruppo, tutti insieme, è tutta un’altra cosa. C’è un ambiente diverso, ti fomenti  anche con gli altri, le sessioni fotografiche durano di più, c’è più azione fra i personaggi.

Tu fai parte di CLIC che è la prima comunità di cosplayer italiani di LoL. Da come ne parli sembra proprio  che vi divertiate di più quando siete tutti insieme. Sembra un bell’ambiente!
Sì è un bell’ambiente, pur essendo sparsi in tutta Italia siamo sempre molto uniti.

Del resto,  LoL è famoso per essere un gioco basato principalmente sulla community! Mi ricordo quando siamo stati all’evento di lancio in Italia e abbiamo parlato con Guy Costantini dell’importanza del contatto fra i giocatori e la Riot Games. Loro sono a conoscenza di tutti i vostri eventi e cosplay?
Sì abbiamo dei contatti con la Riot.  Ad esempio a Lucca e al Comicon di Napoli ci saranno delle cose organizzate in collaborazione direttamente con loro.

Questo è un fattore molto positivo da parte della Riot, non tutti gli sviluppatori collaborano così strettamente a contatto con i giocatori.
Sì infatti! LoL è un gioco  che essendo free-to-play ha avuto molto successo in breve tempo anche grazie all’interazione con gli utenti.

A proposito di videogiochi, quali altri ti piacciono? Giochi anche su console?
Ahahah sono rimasto alla PlayStation 2, Game Boy Advance… sono proprio arretrato!! No io gioco principalmente su Pc. Ero uno degli ultimi baluardi di Starcraft 2, poi piano piano se ne sono andati via tutti e ho seguito i miei amici che si sono spostati su LoL. È stato l’inizio della fine ahahah!

Un’ ultima domanda: il tuo personaggio preferito?
Il mio personaggio preferito in assoluto è Garen, che generalmente è uno dei più odiati.

Leonardo ti ringraziamo della chiacchierata e della tua simpatia! Ci auguriamo di rivederti ancora nei panni di altri personaggi!

Vi lasciamo alcune delle foto scattate da Davide Santoro, il nostro fotografo ufficiale, mentre le altre potete trovarle sulla nostra pagina.

!

Articoli Correlati:

bloodyladyrinoa

About

A 10 anni chiede per Natale la Play Station al padre, dopo aver passato l'infanzia a scroccare videogames ai suoi amici maschi (ormai stufi di farsi stracciare a Street Fighter da una ragazzina). Scopre in età adolescenziale i grandi classici, ma intanto ha già perso la testa per Final Fantasy e gli (j)rpg. Il suo sogno è creare videogiochi contraddittori pieni di unicorni e principesse con spade a due mani.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Commenta con Facebook

Leave a Reply

 

Designed by Oyun - For Green Hosting