Ultra SFIV: dettagli su Decapre e Edition Select

Ultra Street Fighter IV Decapre

maxresdefault

L’altro ieri Capcom ha finalmente ufficializzato il quinto nuovo personaggio che sarà presente in Ultra Street Fighter IV: Decapre.

decapre comicsMolto simile a Cammy per aspetto fisico, ella è in effetti una delle “bambole” da combattimento personali di M. Bison (fortunello) e prima d’ora è stata vista solo nella serie di fumetti della UDON (a parte una rapida apparizione in Street Fighter Alpha 3 insieme alle altre).

Decapre è l’ultima assassina creata da Shadaloo e nel fumetto è capace di utilizzare con maestria gli stessi artigli di Vega (anche se nel trailer di presentazione è possibile vedere che userà delle lame un po’ diverse), oltre che ovviamente delle tecniche infuse di psycho power. La maschera che porta, a differenza del narciso spagnolo, serve a coprire delle pesanti cicatrici su buona parte di un lato della faccia (potete vederne un artwork qui sotto).

Ultra Street Fighter IV conterrà anche la feature “Edition Select“, che permetterà di selezionare le versioni precedenti di ogni personaggio, cosa gradita a chi non saprà digerire i bilanciamenti che Capcom ha apportato in passato e che apporterà nella versione finale del gioco.

Capcom ha però fatto sapere che la feature non sarà disponibile però per l’online, e alle richieste di alcuni giocatori per inserirla Peter “Combofiend” Rosas ha risposto:

«Il motivo iniziale per cui questa modalità non è stata resa disponibile online è che volevamo porre enfasi sulle versioni “Ultra” dei personaggi. Introducendo le vecchie versioni dei personaggi sbilanciate (Vanilla Akuma/Sagat, Super Abel/Honda, AE Yun/Yang) avremmo minato il lavoro che è stato fatto nell’ultimo anno per dare ai fan lo SFIV più bilanciato mai visto. Questa modalità dovrebbe essere solo un aspetto marginale che potrete godervi con gli amici nel cercare quale personaggio sia il più forte (quindi solo in locale)»

Ultra Street Fighter IV sarà disponibile sia nei negozi che come aggiornamento digitale il prossimo giugno.

XenoBahamut

Articoli Correlati:

Marco Patrizi

About

Marco Patrizi inizia a videogiocare a circa 6 anni col mitico Commodore 64 e i coin-op delle sale giochi (di cui sente la mancanza). Da allora, di console in console, non ha mai smesso di menar di pollici sui joypad. Ha seguito ogni generazione di console, giocando a quello che poteva e leggendo del resto, sulle riviste specializzate prima e sui siti internet poi. Scrive recensioni e articoli da diversi anni per realtà online piccole e grandi. Potete trovarlo a straparlare di robe random sul suo blog: http://www.oneinchpunch.it/

You can leave a response, or trackback from your own site.

Commenta con Facebook

Leave a Reply

 

Designed by Oyun - For Green Hosting